CIDARO è partner di AIO Blockchain


Cidaro entra in AIO Blockchain, un'altra start-up innovativa dal grande potenziale aggiunge valore al network. Nell'intervista i fondatori ci raccontano di più sui loro progetti.



Cidaro, che cosa fate? Una breve descrizione del vostro progetto


Cidaro srl è una startup fondata nel 2018 da Francesco Cirulli, Matteo D’Andreta e Paolo Rollo che si occupa di consulenza e sviluppo servizi su Blockchain. La nostra mission è creare soluzioni su misura per i clienti offrendo servizi che garantiscano la trasparenza e la sicurezza di cui hanno bisogno. Per raggiungere tale obiettivo seguiamo 3 principi: customer care, flessibilità sulle tecnologie da utilizzare e innovazione come motore di sviluppo e crescita di una società.


Benvenuti in AIO Blockchain, in che modo otterrete vantaggio dal nostro network?


Fin dal nostro primo approccio in questo settore, prima come appassionati e poi come imprenditori, abbiamo capito quanto sia importante un sano e stimolante networking. Bisogna circondarsi di professionisti seri e competenti con cui collaborare per lo sviluppo e diffusione sia della Blockchain che di uno spirito d’innovazione ancora lontanamente percepito in Italia.


È importante nell’ecosistema blockchain trovare partner di valore, Cidaro ne è l’esempio, come pensate che il vostro expertise aggiungerà valore al network AIO?


Quello che stiamo cercando di creare è un brand che trasmetta elevate capacità tecniche sia in ambito informatico che finanziario. Siamo giovani che, un passo alla volta, cercano di ritagliarsi un proprio spazio in un settore (ICT) fin troppo dominato da grandi player. Queste società raramente lavorano con piccole-medie imprese che risultano così molto poco propense ad innovare i propri servizi o metodi di produzione.

Il valore che possiamo portare nel network di AIO è quindi sicuramente una forte passione e competenze nel settore Blockchain e fintech!


La tecnologia blockchain è al centro dei servizi che offrite, come interpretate la costante richiesta di formazione e education di qualità?


Se il nostro core business è sicuramente la ricerca e lo sviluppo, la terza attività che svolgiamo è proprio la divulgazione. Fare divulgazione per noi è più come una “mission” culturale che una mera possibilità di guadagno. In Italia ci sono moltissimi eventi e corsi in cui chi parla di rivoluzioni tecnologiche su un palco non ha idea di cosa stia parlando, ma semplicemente partecipa alla gara di chi la “spara più grossa”. La Blockchain, come altre tecnologie disruptive, è un argomento molto complesso e multidisciplinare, non si può parlarne senza conoscerne gli aspetti tecnici, è totalmente inconcepibile! Il nostro team multidisciplinare invece propone, con scadenze mensili, workshop (alcuni gratuiti) e corsi di formazione nelle imprese che hanno sempre

un’impostazione molto tecnica (ad esempio programmazione di smart contract). Tra poco, inoltre, effettueremo dei webinar su una famosa piattaforma di formazione online,

così che sarà possibile per tutti seguire le nostre lezioni. Stay tuned​!

Osserviamo costantemente come l’adozione della blockchain sia sempre più

massificata, cosa vedete nel futuro di questa tendenza?


Sia per le criptovalute che per la Blockchain la mass adoption è, ovviamente, il passo necessario per vedere realizzate tutte quelle possibilità rivoluzionarie (dalla cartella clinica ai prestiti e pagamenti senza intermediari) di cui si parla spesso. In entrambi i casi vi sono però delle motivazioni sia tecniche (meccanismo di consenso in primis) che politico-legislative (impossibilità di controllare la moneta) che sembrano impedire un rapido impatto in diversi ambiti della nostra vita quotidiana. Nei prossimi anni vedremo certamente come gli intermediari finanziari utilizzeranno la Blockchain per innovativi servizi (lo stesso avverrà in altri settori); mentre per le criptovalute riteniamo che i numerosi ostacoli ne impediscano una veloce ed immediata adozione.


Passiamo ai vostri progetti futuri, c’è qualcosa di cui vorreste parlarci?


Fino ad oggi, in quasi due anni di lavoro, ci siamo dedicati a comprendere le potenzialità di questa tecnologia nel business. Abbiamo da un lato analizzato i diversi utilizzi di cui si parla maggiormente (notarizzazione, tracciamento, certificazione, pagamenti e prestiti peer to peer ecc...) e dall’altro ci siamo rivolti direttamente alle imprese per capire le loro esigenze e quale percezione avessero di questa tecnologia.

Il risultato è, lo annunciamo qui in anteprima, una piattaforma per diversi servizi sulla Blockchain totalmente user-friendly per le imprese che ne fanno uso. Tale piattaforma è in fase di analisi e sviluppo e non sarà lanciata a breve poichè costituirà il nostro prodotto per entrare definitivamente nel mercato ICT europeo.

Per tenervi aggiornati sui nostri servizi e tutto ciò su cui stiamo lavorando potete seguirci sulle nostre pagine social (fb e linkedin) e sul nostro sito (site.cidaro.com)!

Vi ringraziamo per le domande e speriamo che sia solo l’inizio di una lunga collaborazione!





AIO Blockchain, vincitore del Bando Think Big promosso da Fondazione Cariparma e Lude,

è il Network No Profit che unisce professionisti, startup e aziende nel settore Blockchain


Scopri di più su AIO Blockchain


Website: www.aioblockchain.net

Linkedin: AIO Blockchain

Telegram Channel: Aio Blockchain

Instagram: AIO Blockchain

48 visualizzazioni

LINK

IN TOUCH

  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco Instagram Icona
Icon-Telegram.png

© 2019 by AIO Blockchain. Proudly created with by SKETCHENCY